Thursday, 25 July 2013

Commento: A Rouge's Proposal / La Proposta di Felicity (serie Cynster)


Autore: Stephanie Laurens
Titolo Originale: A Rogue's Proposal
Titolo Italiano: La Proposta di Felicity
Anno di Pubblicazione: 1999
 
Genere: Romance
Ambientazione: Inghilterra, regency
Serie: 4° della serie Cynster's Family


Giudizio: 41/2/10 




Ho fatto una fatica assurda per finirlo, sembrava interminabile.
Ecco, con questo sono quasi certa di aver chiuso con i Cynster e con la Laurens in generale. Il romanzo l'avevo già comprato un po' di tempo fa quindi, dato che non si butta via niente, l'ho letto nonostante la mia pessima esperienza con l'autrice e con 'sta benedetta famiglia di presuntuosi antipatici.
Di sicuro comunque Demon (il protagonista di A rogue's proposal) è il migliore dei Cynster che ho conosciuto, almeno non dice sempre "noi Cynster...".




Harry "Demon" Cynster è il fratello minore di Vane (A rake's vow), e cugino del Duca di St Ives, Devil (Devil's bride). Possiede una delle scuderie migliori d'Inghilterra a cui si dedica anima e corpo, almeno quando non è a Londra a spargere il matto con la sua combriccola di cugini dongiovanni (quelli ancora single).
Quando un giorno si reca al suo allevamento, assiste all'allenamento del suo nuovo fenomenale acquisto equino e rimane subito colpito dal fantino che dimostra una maestria ragguardevole nel gestire l'animale; non riconoscendolo chiede informazioni, scoprendo così che, come il cavallo, anche il cavaliere è di recente comparsa; intento ad osservarlo durante l'allenamento, però comprende che il fantino non è un viso nuovo ma soprattutto che non è un uomo, come invece vuole farsi passare...



Felicity è una giovane, bella ragazza, figlia adottiva di buona famiglia e con una grande passione per i cavalli. E' da sempre impegnata a tirare fuori dai guai il suo fratello minore Dillon e quando scopre che si è cacciato in una situazione più pericolosa del solito, con un giro di scommesse illegali sulle corse dei cavalli, decide di travestirsi da uomo per frequentare le scuderie in qualità di fantino (e viste le sue capacità da cavallerizza viene subito molto apprezzata), così da poter scoprire quanto più possibile sui soggetti che minacciano la vita del fratello.
Quando tuttavia Demon, il proprietario della scuderia dove è stata assunta oltre che suo amico d'infanzia, la riconosce, Felicity viene presa dal panico e scappa in groppa al cavallo che stava allenando.
Demon non se lo fa ripetere due volte, salta in sella al suo destriero e dopo una rincorsa all'ultimo respiro, Felicity si arrende e decide di rivelargli il motivo per cui si traveste da uomo. Demon che è un gentiluomo che non sa resistere alla richiesta d'aiuto di una giovane e bella donzella, decide di aiutarla a cercare i criminali che perseguitano Dillon.
Una cosa tira l'altra e a causa della stretta frequentazione, Felicity riscopre i sentimenti che già da tredicenne aveva sentito verso Demon e il bel Cynster dal canto suo prova una fortissima attrazione (e non solo) verso la giovane amazzone che anni prima, vista la differenza d'età, non aveva mai notato se non come amica.




E' un romanzo noiso, privo di emozioni di alcun genere.
La questione temporale è organizzata nel peggiore dei modi (come negli altri della serie del resto): la Laurens ci racconta tutti i santi giorni e il problema è che sono tutti uguali e soprattutto con nessun evento degno di nota...c'era proprio bisogno?
Demon e Felicity sono un po' meglio degli altri protagonisti dei romanzi che ho letto della serie, ma comunque niente di che. Lui è poco interessante, mi ha suscitato poco niente.

E' scritto male, anche se suppongo che la colpa sia più del traduttore che dell'autrice stessa, il cui stile comunque non mi piace per niente; Devil's bride l'ho letto in inglese, è pieno di difetti, ma almeno le frasi filano, in A rogue's proposal sono proprio fastidiose da leggere.

La storia, in teoria, non sarebbe neanche male ma tutto il resto fa acqua da tutte le parti.
A me dispiace per i fan della Laurens e stando a Goodreads sono pure tanti, perciò mi sono chiesta più di una volta se il problema fossi io, di qui il motivo per cui ne ho letti ben quattro della serie, sperando di ricredermi almeno un po', però proprio non c'è verso. I Cynster sono antipatici, arroganti e boriosi, non li sopporto i pezzi in cui tessono le loro "qualità" da libertini, dissoluti, potenti, temuti ecc. ecc., sembrano bravi solo loro, almeno fallo dire agli altri personaggi, "innumerevoli donne qua, innumerevoli donne là, ricco di qua, ricco di là, più temuti del reame...solo loro ti sanno conquistare con un sorriso da sornione, passa un Cynster si aprono le acque..." che palle! Anche il chiamarli i maschi Cynster...ma manco un allevamento di bestiame, questa necessità di catalogarli in ogni occasione non la capisco e non la sopporto, il risultato è che 'sti ragazzi, se non per il cognome che portano, non hanno ragione di essere separatamente; ne risulta che i personaggi di questi romazi (almeno quelli che ho letto io, ovvero il primo, il secondo, il quarto e il quinto - vedi sotto per i titoli) sono molto facilmente intercambiabili, io non ho trovato in nessuno di loro un forte tratto che lo distinguesse dagli altri, giusto il duca perché è un duca...

Insomma, la mia idea sui Cynster non è di certo favorevole ma accetto molto volentieri opinioni discordanti; se quindi voleste farmi sapere cosa ne pensate io ne sarei ben felice!  


Buona lettura...

M.E.G.





Serie La Famiglia Cynster: 1. La sposa del diavolo (Devil, Honoria)
                                                 2. L'amore di Vane (Vane, Patience)
                                                 3. La donna dello scandalo (Scandal, Catriona)
                                                 4. La proposta di Felicity (Demon, Felicity)
                                                 5. Un velo sul cuore (Gabriel, Alathea)
                                                 6. Maestro di passione (Lucifer, Phyllida)
                                                 7. Innamorarsi all'altare (Gyles, Francesca)
                                                 8. La promessa di un bacio (Sebastian, Helena - genitori di Devil e Richard
                                                 9. Il conte misterioso (Amanda, Martin)
                                               10. Incontro all'alba (Amelia, Lucien)
                                               11. L'amante perfetto (Simon, Portia)
                                               12. La voce del desiderio (Michael, Caroline - fratello di Honoria)
                                               13. La verità sull'amore (Gerrard, Jacqueline)
                                               14. Un amore troppo prezioso (Dillon, Priscilla - fratello di Felicity)
                                               15. Il sapore dell'innocenza (Charlie, Sarah - fratello di Alathea)
                                               16. La strada del cuore (Barnaby, Penelope - sorella di Portia)
                                               17. Quando si cede alla tentazione (Jonas, Emily - fratello di Phyllida)
                                               
  (La trilogia delle sorelle Cynster  :     18. Viscount Breckenridge to the rescue (Heather, Timothy)
    - sorelle di Gabriel e Lucifer)        19. In pursuit of miss Eliza Cynster (Eliza, Jeremy)
                                 20. The capture of the Earl of Glencrae (Angelica, Dominic)
  (Il duo delle sorelle Cynster -       :     21. And then she fell (Henrietta, James)
  sorelle di Tolly, Amanda, Amelia      22. The taming of Ryder Cavanaugh (Mary, Ryder)
   e Simon)
  





No comments:

Post a Comment